Direct E-mail Marketing

 

Funziona ancora?

 

Periodicamente viene decretata la morte per sovraesposizione del più classico strumento di comunicazione on-line, l’e-mail promozionale. Tuttavia una delle più vaste indagini, condotta Regno Unito su circa 1.100 aziende, indica che rimane il canale digitale con il ROI più efficiente.

 

Fonte: E mail Marketing Industry Census, 2016

 

Affidarsi agli specialisti è un must

 

Il direct marketing è la promozione non mediata, diretta personalmente a ciascun singolo cliente o potenziale. La sua efficacia nel generare vendite, fidelizzazione o nuovi clienti dipende essenzialmente da due fattori:

  • Gli obiettivi della campagna, e quanto essi sono allineati alle peculiarità dello strumento. Proprio perché si tratta di una modalità di comunicazione personale, una lettera inviata in modo massivo ad una clientela non profilata, cioè sconosciuta, può essere inefficace se non controproducente, perché percepita come invasiva: il crm è lo strumento che, per eccellenza, ti permette di recepire e affinare la conoscenza del tuo pubblico.
  • L'applicazione delle regole e dell'etichetta della buona comunicazione, fondamentali affinchè il messaggio centri l’obiettivo.

La nostra divisione web dispone di competenze tecniche, creative e normative, oltre che delle  tecnologie più avanzate, per ottimizzare l’efficacia delle campagne di e-mail marketing:   

► Contenuti accattivanti,  esposti con chiarezza, e messaggi persuasivi;
► Grafica evocativa del messaggio;
► Modalità di visualizzione responsive anche dai dispositivi mobili:
► Call-to-action sintonizzata all’obiettivo della campagna, attraverso opportuni collegamenti al sito web o alla piattaforma e-commerce;
► Sistema di invio collegabile ai principali software Crm, come crm$ales;
► Tracciatura e reportistica delle analitiche di apertura, click e conversione.

 

Quando è più efficace

Secondo recenti analisi, l'e-mail marketing è particolarmente efficace per raggiungere specifici obiettivi:

Commercio elettronico. Chi si iscrive ad un servizio di vendita on-line è più propenso a leggere le e-mail per cogliere eventuali promozioni.

Lancio di nuovi prodotti. L’e-mail raggiunge più tempestivamente il tuo pubblico rispetto ad altri strumenti, come i social.

Contenuti di utilità. Articoli, white papers, infografiche, tutorials o guide veicolate tramite posta elettronica sono particolarmente apprezzate e contribuiscono a mantenere vivo il legame con il pubblico di clienti o potenziali.

Per rinforzare il messaggio dopo una visita. Il contatto personale con cliente ha un valore commerciale inestimabile, ma spesso effimero. Una e-mail post-visita consolida il ricordo del messaggio e del messaggero, lasciando una traccia.

 
 

La stanchezza dei contatti

Come tutte le forme di promozione, anche le newsletter possono andare incontro ad un calo di attenzione "fisiologico" da parte dei destinatari. In questo caso, è meglio non insistere, considerando che l'obiettivo di questo strumento è mantenere il pubblico reattivo e sveglio. Meglio quindi puntare sulla qualità che sulla quantità, mettendo in atto una strategia per recuperare i contatti "stanchi". Noi ne abbiamo una.

 

 

Parla con noi